E non é che

non mi sembra vero
ma ne sono certa
ad ogni battere di un cuore

c’é una farfalla che vola
Ne incontro tante

ogni giorno
nelle amarezze 

di certe parole 

dette a denti stretti
in una mano chiusa 

che si prende a pugni

nel quadrilatero della vita
Le avete visto anche voi

quelle sulla bocca dello stomaco
si dice che sono le piú comuni
ma io penso

che non sono le piú colorate

perché

rinchiuse
A me invece piacciono

quelle che svolazzano
da una bocca all’altra

in cerca di rugiada
da un pensiero remoto

ad uno adessoqui

con le zampette

piene di polline

per i sogni di futuro
Poi 
ci sono

alcune di queste che

si nascondono

tra le dita

e riempiono

ogni ruga di epidermide 
propio lí

dove batte forte
il ricordo

il desiderio

la nostalgia

il sorriso

ed il ridere di gusto 
Assurdo
sto pensando alle farfalle

non c’entra niente 

con questo caffè
o forse si
perché 

sei tu
amore
che me lo fai 

ogni mattina
Ecco

di nuovo

le farfalle!
©hebemunoz

https://www.facebook.com/hebemunozpoesia/

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: